Prezzi ridotti! A. Camorrino - La natura è inattuale Visualizza ingrandito

A. Camorrino - La natura è inattuale

New product

Le profonde trasformazioni che hanno investito negli ultimi decenni la sfera umana e quella naturale, consentono di tracciare una netta linea di demarcazione tra questi due domini? La relazione antitetica tra i due poli che la tradizione moderna assumeva in modo non problematico – in virtù della quale la natura si definiva essenzialmente come non-società – viene in questo testo messa in discussione attraverso un’analisi sociologica che fissa nella “catastrofe” il focus della sua indagine.

Maggiori dettagli

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 1 Punto Fedeltà. Il totale del tuo carrello 1 Punto Fedeltà può essere convertito in un buono di 0,50 €.


12,33 € tasse incl.

-15%

14,50 € tasse incl.

Dettagli

Antonio Camorrino

La natura è inattuale

Scienza, società e catastrofi nel XXI secolo

 

Pagine 236, formato 21 cm,  collana società moderna 23
anno di pubblicazione 2012, prezzo di copertina € 14,50, 

ISBN 978-88-97647-17-1.  

 

Le profonde trasformazioni che hanno investito negli ultimi decenni la sfera umana e quella naturale, consentono di tracciare una netta linea di demarcazione tra questi due domini? La relazione antitetica tra i due poli che la tradizione moderna assumeva in modo non problematico – in virtù della quale la natura si definiva essenzialmente come non-società – viene in questo testo messa in discussione attraverso un’analisi sociologica che fissa nella “catastrofe” il focus della sua indagine. La cosmologia che accoglie l’essere-nel-mondo contemporaneo istituisce un rinnovato stato d’indistinzione tra la società e la natura determinatosi, in larga parte, in conseguenza delle maestose conquiste scientifiche e delle relative applicazioni tecniche acquisite e costantemente perfezionate dagli uomini nell’ultimo mezzo secolo. Tale stato di cose comporta notevoli implicazioni di senso, che l’autore cerca, con gli strumenti propri della sociologia della conoscenza, di sottrarre alle pastoie dell’ideologia e del senso comune. L’irruzione del male nel mondo – poco importa se in forma di terremoti, di tsunami, malattie o morte – sembra oggi reclamare l’istruzione di un processo cosmico cui gli uomini sono convocati sistematicamente in veste d’imputati: svelare le dinamiche sociali che sottendono l’affiorare di tali reviviscenze premoderne, è la difficile impresa che questo libro si propone di affrontare.
 

Antonio Camorrino svolge attività di ricerca presso il Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università di Napoli Federico II e insegna Sociologia dei nuovi media all’Accademia di Belle Arti di Napoli. Si interessa principalmente di sociologia della conoscenza scientifica e di sociologia della religione. Ha pubblicato per i nostri tipi Dal Cosmo al Caos. Configurazioni narrative e conoscenza scientifica ed è autore, su questi temi, di alcuni altri saggi e articoli presenti su volumi e riviste scientifiche.

Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

A. Camorrino - La natura è inattuale

A. Camorrino - La natura è inattuale

Le profonde trasformazioni che hanno investito negli ultimi decenni la sfera umana e quella naturale, consentono di tracciare una netta linea di demarcazione tra questi due domini? La relazione antitetica tra i due poli che la tradizione moderna assumeva in modo non problematico – in virtù della quale la natura si definiva essenzialmente come non-società – viene in questo testo messa in discussione attraverso un’analisi sociologica che fissa nella “catastrofe” il focus della sua indagine.

13 other products in the same category: